Buona Pasqua

Stiamo vivendo una Pasqua particolare che ci ricorderemo per molto tempo. Le nostre giornate sono state rivoluzionate e tanti progetti che erano in cantiere restano fermi ed alcune attività rimodulate. L’unica cosa che stiamo facendo, con un numero di volontari ridotti, è quello di stare affianco ai volontari della Parrocchia S. Alberto e alle volontarie del Gruppo Vincenziano per provvedere a sostenere quelle famiglie che a causa di questa pandemia si sono ritrovare o hanno peggiorato la loro situazione di disaggio e di povertà. Il resto lo riprenderemo appena possibile.

Semplicemente ora auguriamo a tutti, volontari, amici, e a quanti per un motivo o un altro sono venuti a contatto con noi una serena, buona e santa Pasqua. AUGURI!

Counselling telefonico

In questo momento di stress e ansia l’associazione Nuova Sorgente onlus vuole farsi prossimo a quanti fanno fatica a vivere in questa particolare contingenza.

Proponiamo un servizio di Counselling telefonico per aiutare chi ha bisogno di sostegno in questa situazione di grave emergenza.

L’essere obbligati a riprogrammare la propria vita, a vivere situazioni e ritmi nuovi, l’obbligo di ridurre al minimo ogni forma di socialità e condivisione, può portare a momenti di tensione, sconforto, angoscia finanche paura. Per alcune persone, può non essere facile la gestione di questi stati d’animo e, dunque, un supporto, può essere di aiuto ad attraversare questo tempo di particolare contingenza.

Il Counseling avverrà attraverso modalità telefonica. Il Counsellor accoglie, sostiene, pone attenzione al disagio, non da consigli ma accompagna a riflettere, a riprendere la calma, un respiro più regolare. Il numero di telefono a cui chiamare è 0923 1986093. Lo sportello telefonico sarà disponibile da lunedì al sabato dalle 16,30 alle 19,00.

Risponderà Rosario, Counsellor Professionista (disciplinato dalla Legge 4/2013) iscritto dal 2012 al CNCP (Coordinamento Nazionale Counsellor Professionisti) con tessera n° 7000.

Giornata nazionale contro lo spreco alimentare

Oggi è la Giornata nazionale per la prevenzione dello spreco alimentare.

Secondo i dati presentati presso la FAO in occasione della Giornata 2019,  lo spreco alimentare in Italia vale lo 0,88% del Pil: la stima è di oltre 15 miliardi €, per l’esattezza 15.034.347.348 € che sono la somma dello spreco alimentare di filiera (produzione – distribuzione), complessivamente stimato in oltre 3 miliardi € (3.176.032.413 €), ovvero il 21,1%  del totale, a fronte dello spreco alimentare domestico reale, cioè quello misurato nelle case degli italiani attraverso il test dei Diari di Famiglia, che rappresenta quindi i 4/5 dello spreco complessivo di cibo in Italia e vale 11.858.314.935 €.

Ognuno di noi dovrebbe dare il suo contributo nella riduzione dello spreco alimentare. Noi, come associazione, stiamo cercando di fare una azione di recupero delle eccedenze non vendute di tanti forni, panetterie, bar … ridistribuendoli a numerose famiglie bisognose.

Una importante collaborazione l’abbiamo attivata con “Le Palme ristorazione” che ogni giorno, come recita il numero 9 del decalogo per i gestori di mense del ministero, ci fornisce le monoporzioni in esubero alle mense da loro servite, debitamente sigillate e passate attraverso l’abbattitore che noi ridistribuiamo a tante famiglie.

Pentagramma Solidale

Una bellissima serata di musica, il concerto di Natale del Piccolo Coro Trentapiedi e Trentapiedini nel cuore. Un grosso GRAZIE innanzitutto alle ragazze e ai ragazzi che hanno cantato, agli organizzatori, agli sponsor e a tutti quanti hanno contribuito alla realizzazione dell’evento. Un evento bello e di solidarietà che ha permesso di raccogliere 677,00 euro che saranno utilizzate dalla nostra associazione per la realizzazione del Centro di Lettura, Biblioteca dei bambini “Un libro tira l’altro.

Ecco una raccolta di foto.

Cena del decennale

2009 – 2019, dieci anni di vita associativa che ci hanno visto realizzare diversi progetti, coltivare sogni, cambiare prospettiva e sede, avviare nuovi progetti e collaborazioni.

Dieci anni da festeggiare con una cena. Venerdì 22 novembre, presso l’Istituto Alberghiero celebreremo i dieci anni dalla costituzione della nostra associazione.

Per partecipare prenotarsi presso Rosaria (3339282775) o Carla (3934785318)